banche ue capital relief

Arrivato l’ok per il capital relief per le banche UE

Novità per le grandi banche europee, che potranno usufruire del “capital relief” per poter sostenere le imprese di tutto il continente, le quali stanno avendo problemi economici a causa del coronavirus. Secondo quanto riportato dall’agenzia Reuters nei prossimi giorni ci dovrebbe essere la formalizzazione del testo.

Il Capital Relief per le banche UE

Le banche europee potranno ottenere maggiori capital relief, cioè la riduzione del capitale regolamentare. Questo consentirà di dare maggiore spazio economico e fiscale alle imprese che sono state colpite dalla crisi da coronavirus. Non ci sarà una stretta sul credito a causa della recessione causata dal Covid-19.

La proposta arriverà dal commissario Valdis Dombrovskis, per diminuire il calcolo del leverage ratio da parte degli istituti bancari dell’Europa, come è stato fatto anche dalla Fed negli Stati Uniti. La Federal Reserve ha stabilito che gli istituti bancari non dovranno conteggiare nel calcolo le partecipazioni in titoli di Stato ed i depositi che sono all’interno della Fed, come accade in Europa, con le banche che hanno depositi nella Bce.